Allerta Meteo, clima folle in Sicilia: caldo scirocco, ma la forte burrasca è ormai in agguato [LIVE]

/

Copia  di CNMC_LAM_201407292000_ITALIA_IRLI@@@@_@@@@@@@@@@@@_@@@_000_@@@@Clima pazzo in queste ore in Sicilia: un forte scirocco soffia impetuoso nelle zone tirreniche dove a causa dell’effetto favonio le temperature sono schizzate su valori particolarmente elevati. I rilevamenti delle 22:30, in piena notte, delle aree tirreniche sono davvero impressionanti: +33°C a Capaci, +31°C a Palermo, Termini Imerese, Bagheria, Barcellona Pozzo di Gotto, Milazzo, Capo d’Orlando e Saponara, +30°C a Carini e Castroreale, +29°C a Cefalù, Lipari e Tripi.

Copia  di CNMC_LAM_201407292020_ITALIA_SF@@@@@@_@@@@@@@@@@@@_@@@_000_@@@@Nel resto dell’isola è una serata calda, ma senza particolari eccessi. Comunque le temperature sono superiori rispetto alle medie del periodo: +27°C a Trapani, Alcamo, Calatafimi Lentini, +26°C a Messina, Caltanissetta, Licata, Vittoria e Augusta, +25°C a Catania, Agrigento e Giarre, +24°C a Siracusa, Sciacca, Ispica, Acireale e Belpasso.

allerta meteoAttenzione, però, alla burrasca ormai in agguato. I primi forti temporali stanno colpendo le zone sud/occidentali dell’isola, con le prime piogge e intense fulminazioni. Nelle prossime ore cesserà lo scirocco ed irromperà un forte vento di maestrale, che diventerà impetuoso tra il pomeriggio di domani (mercoledì 30) e la giornata di giovedì. Le temperature crolleranno in poche ore di oltre 10°C, abbassandosi ben al di sotto rispetto alle medie del periodo, e in modo particolare nelle zone tirreniche di palermitano e messinese (quelle stasera più calde) si verificheranno piogge e temporali con grandinate e qualche tromba d’aria. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.