Allerta Meteo, la crisi infinita dell’estate: forte maltempo all’orizzonte, compromesso anche agosto?

/
MeteoWeb

mare estate maltempo

La pazza estate 2014 continua sulla folle falsariga delle ultime settimane: il clima, eccezion fatta per brevissime parentesi miti e soleggiate come quella dell’ultimo weekend (comunque senza picchi di caldo esagerato), si mantiene tipicamente autunnale con temperature di gran lunga inferiori rispetto alle medie del periodo e precipitazioni abbondanti, tipiche dei periodi più piovosi dell’anno. Da Bologna a Napoli, da Firenze a Roma fino a Torino, Milano e Bari, un po’ in tutte le principali città d’Italia tra giugno e luglio è caduta la pioggia che solitamente cade tra ottobre e novembre, con numerosi record pluviometrici letteralmente stravolti. E la cosa più importante è che in base agli ultimi aggiornamenti continuerà così a lungo, forse anche ad agosto.

09Ovviamente oggi è ancora presto per poter prevedere che tempo farà ad agosto, ma intanto possiamo già dire che nelle prossime ore continuerà a piovere intensamente al centro/sud, tra Puglia e Calabria dove stamattina sono in atto piogge torrenziali (qui foto e dati), e da stasera inizierà un nuovo grosso peggioramento al nord/ovest che provocherà forti temporali dapprima in Piemonte, poi su Liguria e Lombardia e domattina anche in Emilia Romagna e Marche. Nel pomeriggio di domani, poi, si formeranno forti temporali pomeridiani che colpiranno gran parte del centro/nord, dalle Alpi all’Appennino centrale fin su Umbria, Lazio, Abruzzo e Campania, con sconfinamenti anche nelle zone costiere e pianeggianti (altre forti piogge potrebbero colpire Roma e Napoli, oltre a L’Aquila, Perugia e altre città appenniniche.

MS_1442_ensForti piogge e temporali anche nel weekend, ma attenzione alla prossima settimana: gli ultimi aggiornamenti non promettono nulla di buono, continuerà a piovere ed a far fresco a causa di un nuovo affondo proveniente stavolta da nord/est proprio negli ultimi giorni del mese di luglio, un peggioramento che dovrebbe influenzare anche i primi giorni di agosto. Un’evoluzione su cui non ha dubbi il modello britannico ECMWF mentre l’americano GFS lascia ancora spazio a qualche alternativa, pur condividendo l’impianto volto all’instabilità. Facciamocene una ragione, è l’anno senza estate. Per la buona pace degli albergatori che continuano istericamente a parlare di “meteo-terrorismo” mentre – di settimana in settimana – le trombe d’aria distruggono gli stabilimenti balneari e la pioggia allaga villaggi, paesi e città. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.