Canada: l’uragano Arthur si indebolisce, squadre lavorano a ripristino elettricità

ArthurLe Province marittime canadesi fanno i conti con i danni causati dalla tempesta Arthur, la cui forza simile a quella di un uragano ha provocato venti forti e piogge torrenziali. Duecentocinquantamila utenze sono rimaste senza corrente elettrica e le squadre di operai stanno lavorando oggi per riportarla a circa 140mila nell’area del Nuovo Brunswick e a oltre 90mila in Nuova Scozia. Altri 5mila utenze sono senza energia nell’Isola del Principe Edoardo. Parte delle abitazioni colpite resterà senza elettricità probabilmente per giorni, hanno riferito le autorità, quindi sono state allestite stazioni temporanee in cui le persone possano ricaricare i telefoni o altri dispositivi. Secondo i meteorologi, Arthur continuerà a indebolirsi mentre si sposta nel golfo di San Lorenzo.