Ennesimo dramma negli Usa: un altro bambino muore dimenticato in macchina al caldo

bambino-morto-in-autoDopo la tragica morte di Cooper Harris, il bimbo di 22 mesi asfissiato dal caldo dopo essere stato abbandonato in macchina dal padre, in Georgia, un altra fatalità di questo tipo scuote l’America. Il New York Times riporta della morte di un piccolo di 15 mesi dopo essere stato lasciato all’interno di un’autovettura parcheggiata al sole cocente. È successo a Ridgefield, in Connecticut. Il decesso dell’infante è stato riportato alla polizia dallo staff del vicino Danbury Hospital, dove il padre del bimbo si era recato dopo la tragica scoperta. L’autopsia non ha però ancora rivelato la causa del decesso, e la polizia non ha rilasciato ulteriori informazioni poiché l’indagine è ancora in corso. Le temperature a Ridgefield lunedì mattina, giorno in cui risale il decesso, avevano raggiunto i 37 gradi centigradi. La tragedia arriva a distanza di qualche settimana dal caso della Georgia, dove le autorità stanno indagando le effettive responsabilità dei genitori, apparsi ambigui e distaccati in più d’un occasione. Il giudice che si occupa della morte di Harris ha addirittura avanzato l’ipotesi della pena di morte per il padre, mentre i media stanno pedinando i genitori cercando di scovare eventuali contraddizioni nelle loro testimonianze.