Maltempo, è un weekend autunnale: freddo e nubifragi al nord, forte sciroccata in Sicilia e Calabria [FOTO]

/
MeteoWeb

verona07E’ un weekend di maltempo tipicamente autunnale sull’Italia, con forti piogge e violenti temporali al nord e invece intensi venti di scirocco al Sud. Violenti temporali stanno colpendo in queste ore il Veneto, dove i fiumi sono in piena e vengono segnalati numerosi allagamenti. Forti temporali anche tra Liguria e Toscana. Significativi gli apporti pluviometrici nelle zone già alluvionate delle Cinque Terre: Montale di Levanto 101mm, Rocchetta Vara 88mm, Brugnato 83mm, Riva Trigoso 77mm, Casale di Moneglia 53mm, Rapallo 37mm.

bardolinoIn Toscana invece da segnalare i 58mm di Mulazzo ei 45mm di Villafranca in Lunigiana. Molte altre località sono ad oltre 30mm, ma gli accumuli più significativi si registrano in Lombardia, nella pianura centro/orientale della Regione e in Brianza. Ecco i principali: Soncino 138mm, Leno 114mm, San Gervasio Bresciano 105mm, Nova Milanese 102mm, Pessina Cremonese 96mm, San Lorenzo di Goito, Frontignano di Barbariga e Castel Goffredo 89mm, Cogliate 84mm, Brandico 82mm, Vigevano 80mm, Credera Rubbiano 79mm, Passarera di Capergnanica 77mm, Crema e Saronno 73mm, Offanengo 71mm, Cantù 64mm, Canegrate e Corsico 62mm, Como 60mm, Brescia 55mm, Milano 52mm, Legnano 43mm, Pavia e Bergamo 35mm, Cremona 25mm. Più modeste, invece, le precipitazioni in Emilia Romagna: : 14mm a Piacenza, 9mm a Fidenza e Reggio Emilia, 8mm a Carpi, 6mm a Modena e Parma, 1mm a Bologna.

maltempoOltre al maltempo, fa decisamente freddo con temperature tipicamente autunnali. Ancora alle ore 10:00, infatti, avevamo appena +17°C a Torino e Bergamo, +18°C a Milano, Vicenza e Padova, +19°C a Verona e Brescia. Tutta un’altra storia, invece, all’estremo Sud e in modo particolare in Sicilia dove Palermo è già a +35°C e oggi rischia addirittura di sfondare il muro dei +40°C ma non per una vera e propria ondata di calore, quanto per le condizioni microclimatiche locali. Il forte vento di scirocco, infatti, crea il tipico effetto favonio su tutta la Sicilia tirrenica (Catania, esposta a sud/est, è invece ferma a +28°C!). Il vento sta soffiando molto forte e nel pomeriggio avremo le raffiche più intense nella zona settentrionale dello Stretto di Messina. Da domani tornerà il maestrale con temperature in netto calo e instabilità anche al centro/sud. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.