Maltempo in Veneto: nubifragio e forte vento, colpito con violenza il padovano [FOTO]

/

padova 4Si contano i danni per il violento nubifragio che si e’ abbattuto ieri sera in gran parte del Veneto, con una vera bomba d’acqua che ha interessato in particolare il padovano. La pioggia, accompagnata da forti raffiche di vento, che hanno raggiunto i 108 km/h, ha fatto danni ovunque. Rami divelti, alberi sradicati lungo le vie dei quartieri residenziali, bidoni scaraventati sulla strada, finestre rotte. In un’ora circa la pioggia ha allagato la citta’ e la periferia. La zona industriale si e’ trasformata in una sorta di fiume, alcuni alberi sradicati di netto sono crollati in strada bloccando le vie. ha causato la caduta di molti alberi, che hanno riguardato anche la linea ferroviaria tra Venezia e Treviso e lungo l’asse tra Padova e Vicenza, causando ritardi. A Padova numerose le segnalazioni di alberi caduti che hanno determinato problemi alla circolazione viaria. Ai centralini dei vigili del fuoco sono giunte centinaia di chiamate per richieste di intervento anche per allagamenti, soprattutto in garage e scantinati. I vigili del fuoco del comando di Mestre hanno dovuto far fronte a un centinaio di interventi lungo l’asse tra Padova e Mestre con danni anche a tetti di abitazioni e cadute di grondaie. Il maltempo si e’ poi spostato in tarda serata.