Maltempo, inondazioni nell’Europa orientale: un morto in Bulgaria [FOTO]

/
MeteoWeb

Gabrovo01Una persona è morta e diverse centinaia sono state costrette ad evacuare nell’Est europa, dopo che acque alluvionali hanno sommerso villaggi. In Bulgaria una donna di 61 anni è morta a causa delle inondazioni, e un’altra persona risulta dispersa, dopo che piogge torrenziali hanno colpito la regione di Gabrovo, nelle parti centrali del Paese. Settanta villaggi della Bulgaria e parti della città di Gabrovo sono rimasti senza elettricità e la fornitura di acqua è stata interrotta, dopo che le inondazioni hanno distrutto alcune infrastrutture idriche e delle fognature. Le piogge hanno anche provocato frane e distrutto ponti, mentre molte strade della regione sono state bloccate da fango e detriti.

Ion Manta, vicesindaco della città sudorientale di Novaci, in Romania, ha reso noto che 500 persone sono state evacuate da tre villaggi nella zona, e che 75 case sono state isolate dalle inondazioni dopo che il fiume Gilort è esondato dagli argini. Un funzionario goverantivo locale ha riferito che le acque hanno raggiunto i 3 metri. Il governo romeno ha inviato tre elicotteri nelle aree inondate nelle colline alla base delle montagne Parang.

Il primo ministro Victor Ponta, accompagnato da collaboratori, è arrivato in zona nel pomeriggio. Decine di soccorritori di emergenza sono stati schierati nelle aree coinvolte in Bulgaria e Romania, e le previsioni hanno emesso un’allerta meteo da codice rosso per entrambe le zone per domani.