Maltempo nel Vicentino: violento nubifragio genera una frana di detriti [FOTO]

MeteoWeb

10446688_697432260306161_3954192475569431774_n

Il maltempo è tornato stamane sull’Alto Vicentino: una ‘bomba d’acqua’ ha provocato allagamenti e smottamenti che hanno costretto una decina di famiglie a lasciare le loro case. Alle sette di stamattina si e’ scatenato un violento nubifragio, e la bomba d’acqua ha devastato una vasta zona tra Schio, Santorso, Torrebelvicino, Velo d’Astico, Arsiero e Posina, nell’alto vicentino, abbattendo e sradicando piante, finite sulla strada, e provocando anche una frana che ha portato venticinque persone, soprattutto anziani, a lasciare le loro abitazioni. Decine gli interventi in corso da parte dei vigili del fuoco di Vicenza, Schio e Arzignano, in azione anche con l’elicottero da Venezia, per lo smottamento che si e’ registrata a Velo d’Astico (nelle foto), tra le localita’ Maso e Lanzetti. Un fronte di cento metri di terra a ridosso delle case ha interrotto la strada e costretto all’evacuazione una decina di famiglie. Sul posto i vigili del fuoco, impegnati anche nella rimozione di alberi caduti e allagamenti di scantinati.

10368391_697413930307994_528276120978918219_n