Previsioni Meteo, instabilità nei prossimi giorni: mappe e bollettino dell’aeronautica militare

/

1Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: l’instabilita’ atmosferica ancora presente sull’Italia si manifesta maggiormente durante le ore pomeridiane non solo a ridosso dei principali rilievi montuosi ma temporaneamente lungo i settori tirrenici centro-meridionali. Tempo previsto fino alle 8 di domani. Nord: sereno o poco nuvoloso ma con annuvolamenti pomeridiani a ridosso dei rilievi alpini, prealpini ed appenninici con associati brevi ed isolati rovesci temporaleschi, in locale e temporaneo sconfinamento sulle aree pianeggianti lombardo- venete, in successivo dissolvimento serale. Centro e Sardegna: sereno o poco nuvoloso ma con addensamenti nuvolosi a sviluppo pomeridiano con associati isolati rovesci o temporali sulle aree interne in locale e temporaneo sconfinamento verso i settori tirrenici di Lazio e Toscana, in attenuazione serale. Sud e Sicilia: sereno o poco nuvoloso salvo annuvolamenti tra bassa Calabria e Sicilia settentrionale con brevi rovesci temporaleschi; durante il pomeriggio sviluppo di nubi temporalesche a ridossi dei rilievi appenninici con isolati e brevi rovesci temporaleschi in temporanea e locale estensione anche le zone costiere della Campania e settori tirrenici di Basilicata e Calabria. Temperature: minime in generale lieve aumento; massime senza variazioni significative al nord, in generale aumento al centro sud. Venti: moderati nord-occidentali sul medio versante adriatico ed al sud con locali rinforzi sulla Puglia; deboli settentrionali sulle rimanenti aree del centro e sulla Sardegna con temporanei rinforzi da nordovest lungo le coste tirreniche; deboli variabili al nord. Mari: mosso, localmente molto mosso il basso Adriatico, lo Ionio e lo Stretto di Sicilia; poco mossi tutti i restanti mari, localmente mosso il medio Adriatico.

4Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: condizioni di bel tempo con cielo sereno al piu’ poco nuvoloso. Nel corso del pomeriggio un temporaneo aumento della nuvolosita’ interessera’ le aree a ridosso dei rilievi dove non mancheranno occasionali rovesci o temporali. Centro e Sardegna: scarsa nuvolosita’ e prevalenza di spazi di sereno anche se uno sviluppo di nubi cumuliformi durante le ore piu’ calde sara’ responsabile di isolati fenomeni specie sui rilievi toscani e sulle aree interne tra Lazio ed Abruzzo. Sud e Sicilia: la giornata inizia all’insegna della stabilita’ con cielo perlopiu’ sereno. Aumento temporaneo della copertura nuvolosa nelle ore pomeridiane sulla dorsale appenninica con associati rovesci e qualche temporale sparso sul versante tirrenico. Piu’ soleggiato sulle restanti aree. Temperature: minime in aumento su Valle d’Aosta, pianura padano veneta, settore tirrenico ed isole maggiori, stazionarie o senza variazioni di rilievo altrove; massime in generale aumento. Venti: mediamente dai quadranti settentrionali, moderati sulle zone esposte delle due isole maggiori e coste del medio adriatico, deboli sulla restante parte del paese. Mari: mossi Adriatico centro meridionale, Ionio meridionale e Stretto di Sicilia, poco mossi gli altri mari.

8Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Venerdi’ 18 luglio. Nord: persistono condizioni di bel tempo con cielo sereno al piu’ poco nuvoloso ma con un temporaneo aumento della nuvolosita’ nel corso del pomeriggio che dara’ luogo ad occasionali rovesci in locale sconfinamento sulla pianura veneta. Centro e Sardegna: scarsa nuvolosita’ e prevalenza di spazi di sereno con temporanee instabilita’ sulle aree appenniniche toscane durante le ore piu’ calde. Sud e Sicilia: locali addensamenti su settore appenninico calabrese con sporadici piovaschi, prevalenza di cielo sereno sul resto del meridione. Temperature: minime in aumento al nord ovest ed isole maggiori, stazionarie sul resto della penisola; massime in aumento al nord est, isole maggiori e regioni tirreniche peninsulari, senza variazioni di rilievo sulle altre regioni. Venti: generalmente settentrionali di debole intensita’ al nord e moderati sul resto della penisola specie sulle aree costiere. Mari: mossi Adriatico centro meridionale, Ionio e Stretto di Sicilia, poco mossi gli altri mari. Sabato 19 luglio: tempo stabile e soleggiato salvo addensamenti nuvolosi sulle aree alpine associati a rovesci e temporali sparsi, specie su quelle piemontesi. Dalla serata intensificazione della nuvolosita’ sul settore nord occidentale. Domenica 20 luglio: peggioramento sulle regioni settentrionali a partire da ovest con fenomeni a prevalente carattere di rovescio o temporale. Stabile sul resto della penisola eccezion fatta per Sardegna e Toscana dove un moderato aumento della copertura nuvolosa dara’ luogo a fenomeni sparsi. Lunedi’ 21 e Martedi’ 22 luglio: generale peggioramento nella giornata di lunedi’ anche sulle regioni centrali e su gran parte di quelle meridionali. Migliora in serata al nord. La giornata di martedi’ sara’ all’insegna del tempo instabile al centro sud con miglioramento a fine giornata mentre il nord vedra’ la prevalenza di spazi di sereno.