Un serpente velenoso dentro al water? La leggenda metropolitana diventa realtà [FOTO]

1L’operaio dell’Alabama Willie Harris difficilmente scorderà l’accaduto: non è più una leggenda metropolitana, è realtà documentata da tanto di foto. Durante la pausa-gabinetto in un cantiere nel quale stava lavorando, Harris si è trovato seduto pericolosamente vicino ad un serpente lungo quasi un metro e mezzo. Quello che lo ha terrorizzato di più è stato il fatto di essersi trovato vicino non ad un serpente qualunque ma a un velenosissimo mocassino acquatico (Agkistrodon piscivorus), noto anche come bocca di cotone (Cottonmouth).

2All’inizio l’operaio ha pensato ad uno scherzo, magari un serpente di gomma messo lì da un collega, ma ha poi realizzato che non c’era proprio nulla da ridere. Dopo aver informato il suo capo, l’uomo ha chiamato il 911, ed è stata poi l’agente Alice Thompson a prendere il serpente per la testa per poi liberarlo lontano dal centro abitato.