La sonda Rosetta sempre più vicina alla cometa 67/P Churyumov-Gerasimenko [FOTO]

MeteoWeb

Rosetta_OSIRIS_NAC_comet_67P_20140714_movie_625 La sonda Rosetta dell’Agenzia Spaziale Europea si avvicina alla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko per una missione storica, che la porterà ad atterrare sulla superficie del corpo errante. La sonda si trova ora a meno di 10.000 chilometri e nel suo costante avvicinamento sta ottenendo immagini sempre più dettagliate del nucleo cometario. Alcuni osservatori hanno notato la somiglianza ad una papera di gomma. Il termine tecnico è “contatto binario.” Un oggetto allungato che sembra attaccato a un bulbo più piccolo. Nessuno sa il perchè di tale forma. Potrebbe essere il risultato di una collisione tra due oggetti; un impatto catastrofico con un frammento di forma irregolare. Una cosa è certa: si tratta di una bella sfida per il lander Philae della sonda che atterrerà sulla superficie di 67/P all’inizio di Novembre. Molte domande troveranno risposta entro il 6 Agosto, quando Rosetta entrerà nell’orbita della cometa.