Tartaruga caretta caretta depone un centinaio di uova sulla spiaggia di Acciaroli, nel Cilento

MeteoWeb

2014073103121607078E’ arrivata verso le 21,30 di ieri sulla spiaggia grande di Acciaroli la tartaruga Caretta Caretta e ha deposto, si stima, un centinaio di uova. A scoprire il piccolo evento dei ragazzi presenti sulla spiaggia che hanno immediatamente avvertito la Capitaneria di Porto e in poco tempo sono stati effettuati gli interventi di messa in sicurezza, segnalazione e recinzione dell’area e’ da parte delle Vigilesse della Polizia Muncipale del Comune di Pollica e dagli ormeggiatori del Porto di Acciaroli coordinati dal Sindaco Stefano Pisani in stretta collaborazione con Gianfranco Pollaro del Centro studi ecosistemi marini e Valerio Calabrese di Legambiente Campania e direttore di Musea il Museo Vivo del Mare di Pioppi. Ora i tecnici l’istituto Antonio Dohrn monitoreranno scientificamente la nidificazione stimando anche il numero di uova depositate sulla spiaggia di Acciaroli. “Un evento importante che ancora una volta premia la nostra comunita’ e l’intero Cilento- commenta Stefano Pisani, sindaco di Pollica- con Legambiente ci siamo attivati per promuovere inizative di informazione e sensibilizzazione sulla caretta caretta. Il sito, inoltre, verra’ costantemente sorvegliato per tutto il periodo di incubazione, circa 60 giorni, dal personale del Comune e da volontari di Legambiente ma facciamo appello a cittadini e turisti di contattarci (sindaco@comune.pollica.sa.it o info@museovivodelmare.it) per offrire la loro disponibilita’ ad aiutarci a vigilare e monitare l’area per evitare ogni possibile danneggiamento che impediscano la nascita delle tartarughe. Vogliamo che questa nidificazione diventa patrimonio, partecipazione e corresponsabita’ e motivo di orgoglio per l’intero Cilento”.