Tifone Haiyan: Filippine, tornano a scuola i bimbi di Tacloban

MeteoWeb

PHILIPPINES-WEATHER-TYPHOON-LABOURLo scorso novembre, il Tifone Haiyan ha devastato le Filippine e Tacloban, lasciando dietro di sé una scia di morte e distruzione. I bambini sono stati i più colpiti dalla tragedia. SOS Villaggi dei Bambini ha distribuito più di 200 zaini ai bambini che frequentano gli Spazi a Misura Bambino. Ora possono finalmente tornare a scuola. “E’ stato un momento di grande gioia per tutti i bambini. Avreste dovuto vedere come sorridevano. La loro gioia era infinita!” – racconta Shubha Murthi Direttore Internazionale SOS Villaggi dei Bambini nei paesi asiatici – “I bambini ritrovano la gioia nelle piccole cose, molto più velocemente degli adulti che devono invece riparare le vite. La resilienza che i bambini mostrano è incredibile. Hanno ritrovato speranza e gioia nel poter tornare a scuola. Vogliono tornare alla normalità, vogliono ricominciare a sognare. Chi ringrazio? Tutti i cuori che in ogni parte del Mondo si sono uniti per aiutare le Filippine. Grazie a loro le famiglie, i bambini e i ragazzi potranno ricominciare a vivere. Il Programma Risposta all`Emergenza prosegue. Noi non abbandoneremo questo Paese e questo popolo”. “I miei libri, la cartella, biro, il mio diario… tutto è stato distrutto dall`acqua. Mi hanno fatto il regalo più bello che potessi ricevere. Posso ricominciare a sognare.” – ci dice Fernando, tenendo il suo nuovo zaino con orgoglio. Durante la distribuzione degli zaini un venditore di gelati si è fermato, davanti ai ragazzi. Aveva il carretto con il logo SOS. In pochi secondi tutti i bambini si sono raccolti intorno al carrello e hanno scelto il loro gusto preferito. haiyan-nnvl“E` stata una meravigliosa combinazione. In un attimo i beneficiari del nostro aiuto, a Tacloban, erano vicini. E` stato emozionante vedere l’impatto del nostro sostegno sulla vita dei bambini e delle famiglie. Sono 400 le famiglie che rientrano nel Programma “Ricostruire Vite” avviato per fornire una fonte di reddito e per tornare ad essere autosufficienti. Il venditore ambulante di gelati è uno di loro!”. Grazie al Programma “Affido ai parenti” stiamo dando sostegno ai bambini orfani, affidandoli ai loro nonni o parenti lontani. Ai nuclei affidatari è stato dato un sostegno finanziario per provvedere ai bambini e ragazzi, coprendo spese scolastiche e sanitarie. Sono 125 i bambini beneficiari di questo programma e 467 le famiglie che stanno ricevendo cibo, materiale scolastico, elettrodomestici e circa 3.000 pesos (50 euro) al mese in contanti, a seconda del numero di bambini accolti. Attraverso il Programma “Spazio a misura di bambino” sono stati costruiti gli ultimi spazi a Bislig, Magayi e Palanog e consegnati al Capo del Distretto. E` stata ultimata la ristrutturazione del Villaggio SOS di Tacloban. 5 Case SOS sono state riparate e hanno visto rientrare le famiglie. E` in corso la ristrutturazione della scuola Hermann Gmeiner e a luglio inizieranno i lavori nella scuola elementare di Palanog.