Alluvione in Bulgaria: rinvenuta prima vittima a Mizija

MeteoWeb

alluvione bulgaria forti pioggeIl capo della protezione civile bulgara, Nikolaj Nikolov, ha annunciato che e’ stata rinvenuta la prima vittima dell’alluvione che ha colpito da ieri sera Mizija, nell’area nord occidentale del paese. “La vittima e’ stata trovata all’interno della sua abitazione dal figlio, che e’ un dipendente del ministero dell’Interno”, ha spiegato Nikoloc, secondo il quale “tutte le persone bisognose di aiuto stanno ricevendo soccorso”. Secondo il responsabile della protezione civile, “l’acqua che ha allagato diverse abitazioni della citta’ non defluira’ prima di 24 ore e allora la situazione diverra’ piu’ complicata perche’ inizieranno le ricerche e potremmo rinvenire altre vittime”. Dall’inizio delle precipitazioni il livello del fiume e’ salito a dismisura e diverse case popolari, strade e cortili, oltre che i piani terra di alcuni palazzi, sono stati allagati. E’ quanto riferisce il ministero dell’Interno bulgaro. Alcuni edifici sono crollati ma per ora non si contano vittime o dispersi. I vigili del fuoco e le squadre di soccorso stanno evacuando gli abitanti delle aree della citta’ completamente sommerse dall’acqua, mentre due elicotteri del ministero della Difesa sono stati inviati nella zona per prestare soccorso. Oltre 400 residenti di Mizija e oltre 100 altri dal villaggio di Krushovitsa, per la maggior parte anziani, sono state evacuati nella tarda serata di ieri.