Dal 22 al 26 Settembre al via la settimana della scienza

MeteoWeb

scienzaDal 22 al 26 settembre al via la ‘Settimana della Scienza‘ il grande evento che da ormai nove anni porta la Scienza ed i ricercatori tra i cittadini, i giovani, gli studenti. Un’iniziativa che ha riscosso un successo crescente, coinvolgendo decine di migliaia di persone sui grandi temi della ricerca e del futuro. La settimana della Scienza culminera’ il 26 settembre con la Notte europea dei ricercatori. Quest’anno sono 150 gli eventi in programma pensati per un pubblico di tutte le eta’: bambini, giovani, famiglie, scuole e professionisti specializzati, saranno coinvolti in numerose attivita’ volte a promuovere la ricerca scientifica. La manifestazione sara’ dedicata alla sostenibilita’, argomento ampio e senza dubbio impegnativo, che coinvolge esigenze sociali, sviluppo economico, questioni ambientali, buon governo. La Notte europea dei ricercatori e’ un progetto promosso dalla Commissione Europea, coordinato e realizzato da Frascati Scienza in collaborazione con l’assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, Comune di Frascati, Asi, Cnr, Enea Frascati e Casaccia, Ego Virgo, Comune di Cascina (Pisa), Esa-Esrin, Inaf Osservatorio Astronomico di Roma, Inaf- Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali Roma e Inaf Bologna, Infn Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Ferrara, Frascati, Milano, Pavia, Pisa, Roma e Trieste, con Sapienza Universita’ di Roma e il Dipartimento di Management, Universita’ Tor Vergata e Universita’ Roma Tre. “E’ fondamentale che proprio in coincidenza del semestre italiano di conduzione del parlamento europeo, tutti possano avvicinarsi e condividere quelle tematiche alle quali l’Europa sta dedicando non solo risorse finanziarie, ma anche spazi e interesse, godendosi una settimana di Scienza e intrattenimento per tutti i gusti ed eta’.” dichiara il Presidente di Frascati Scienza, Giovanni Mazzitelli.