Salute, radiazioni di Fukushima: 103 casi di tumore alla tiroide negli under18

MeteoWeb

Fukushima_nuclearUno studio sulle conseguenze delle radiazioni sprigionate in seguito all’incidente della centrale di Fukushima dopo il terremoto e tsunami del 2011 ha rivelato che 103 bambini o adolescenti della regione, con meno di 18 anni al momento della catastrofe, hanno sviluppato un tumore alla tiroide. I test sono stati effettuati su circa 300.000 giovani della provincia di Fukushima, nel nord-est del Giappone, su richiesta di un comitato per la salute di residenti. La proporzione di minori affetti da tumore della provincia di Fukushima si attesta quindi su 30 ogni 100.000, ma non esistono dati di riferimento precedenti alla catastrofe, cio’ che impedisce di affermare un aumento dei casi dovuti all’incidente.