11 settembre: minuto di silenzio a Ground Zero [FOTO]

/
MeteoWeb

Sam PuliaMinuto di silenzio a Ground Zero, teatro dell’epocale attentato dell’11 settembre 2001. Alcuni rintocchi di campanella hanno ricordato gli istanti in cui i due aerei dirottati da al Qaida si abbatterono sulle Torri Gemelle. Sempre grande la commozione, anche dopo 13 anni, soprattutto tra i i molti familiari delle vittime presenti. Quella mattina di 13 anni fa le Twin Towers, le piu’alte del World Trade Center (Wtc) di Manhattan e del Nord America, simbolo di New York, furono le prime ad essere colpite. Alle 8,46 un volo dell’American Airlines partito da Boston si schianto’ contro la Torre Nord del Wtc. Alle 9,03 un secondo aereo della United Airlines, partito sempre da Boston, colpi’ la Torre Sud. Manhattan viene isolata e le operazioni di Wall Street interrotte. Passano quaranta minuti e alle 9,43 un volo dell’America Airlines decollato da Washington colpisce il Pentagono. La Casa Bianca viene evacuata. Alle 9,59 crolla la Torre sud del World Trade Center. Alle 10,03 precipita in un campo in Pennsylvania un altro volo della United Airlines partito da Newark. Alle 10,28 collassa anche la Torre nord del Wtc. Alla fine il bilancio degli attacchi suicidi e’ di 2.996 vittime, 24 dispersi e circa 6.400 feriti.