17 settembre, il santo del giorno: Roberto Bellarmino

MeteoWeb

santo del giornoRoberto nasce da nobile famiglia a Montepulciano il 4 ottobre 1542. Nel 1597 il papa Clemente VIII lo sceglie come suo teologo, esaminatore dei vescovi e consultore del Sant’Ufficio. Avendo constatato l’ignoranza in fatto di religione non solo tra il popolo ma anche nel clero, scrive il ”Grande catechismo” e il ”Piccolo catechismo”, che hanno una larghissima diffusione. Creato cardinale nel 1599 contro la sua volontà, Roberto Bellarmino deve accettare per obbedienza. Vive fino in fondo lo spirito di sant’Ignazio e agisce sempre e unicamente ”per la maggior gloria di Dio”, raggiungendo una grande pace interiore e una piena libertà davanti agli uomini. Il Bellarmino muore il 17 settembre 1621.