Allagamenti ed evacuazioni in Emilia-Romagna: allarme per i fiumi

MeteoWeb

lamone1Allagamenti, case evacuate e allarme per i fiumi in seguito alle intense precipitazioni che la scorsa notte si sono abbattute sull’Emilia Romagna. La Protezione civile regionale ha attivato la fase di allarme per i fiumi Santerno, Senio, Lamone e Montone. “C’è allarme per i fiumi fra le zone del bolognese e il ravvenate fino al forlivese – spiega all’Adnkronos Maurizio Mainetti, direttore della Protezione civile dell’Emilia Romagna – I fiumi hanno raggiunto livelli molto alti, con piene violente, a causa della pioggia eccezionale che nelle ore notturne è arrivata a 170-180 millimetri in tre-quattro ore su un’area piuttosto ampia” Allagamenti si sono verificati soprattutto nei pressi dei corsi d’acqua, a Castrocaro “anche nel centro urbano”, e nella zona dell’autodromo di Imola. Alcune case sono state evacuate e si registrano danni alle infrastrutture, in particolare diversi ponti risultano interrotti. “Non si prevede pioggia nelle prossime ore, quindi quello attuale è il picco massimo”, aggiunge.