Allerta alle Hawaii: la lava del vulcano Kilauea continua a dirigersi verso le abitazioni [VIDEO]

MeteoWeb

Kilauea02E’ allerta alle isole Hawaii, dove la lava del vulcano Kilauea minaccia i centri abitati. La lava, invece di viaggiare come consuetudine lungo i pendii verso l’oceano, si sta ora spostando ad est, verso le comunità. “Sembra essere implacabile. Cioè, l’eruzione sembra infinita“, afferma il Dr. Michael Garcia, professore di geologia presso l’Università delle Hawaii a Manoa, che ha studiato il vulcano per più di due decenni. Secondo gl scienziati quest’eruzione è praticamente cominciata il 3 Gennaio 1983, quando il flusso di lava superficiale cominciò ad affiorare. Da allora non si è mai placato. “La cosa sorprendente è la sua costanza. La maggior parte delle persone pensava che potesse finire in fretta. Ma nonostante qualche pausa, è stato persistente nel tempo e non c’è motivo di pensare che non continuerà“, ha detto Garcia. Il flusso è ora a 0,7 chilometri dalle prime abitazioni e si sta lentamente spostando attraverso un sistema di crepe. Hawaii Lava FlowQueste crepe, della grandezza compresa tra pochi centimetri a diverse centinaia di metri, si formano a causa del gonfiore della Terra da questa intrusione di materiale fuso in profondità“, spiega lo scienziato. Si tratta di formazioni geologiche estremamente pericolose per gli escursionisti e per i Rangers che pattugliano l’area. Nessuno sa se il flusso raggiungerà le case, ma è probabile che accada. Potrebbe fermarsi in qualsiasi momento o cambiare direzione improvvisamente. I residenti sono in apprensione. Qualora la lava cominci a lambire le abitazioni, sarà emesso un ordine di evacuazione perentorio da parte della Protezione Civile locale.