Alluvione Gargano: lavoro intenso per la riapertura di tutte le strade

MeteoWeb

alluvione gargano 03Si procede verso l’apertura di tutte le strade del Gargano impraticabili nei giorni scorsi per l’emergenza maltempo. Ieri come e’ stato comunicato dall’Anas e’ stato riaperto il tratto della statale 89, “Garganica” nei pressi di Rodi Garganico compreso il ponte sul torrente Romondato, in localita’ Rodi – Ischitella. Proseguono, invece, i lavori sulla strada statale 89 “Garganica” nel tratto del lungomare Rodi-San Menaio, che saranno completati entro lunedi’. Inoltre l’Anas prevede che saranno riaperti entro domani il tratto della strada statale 272 “di San Giovanni Rotondo” tra la stazione di San Marco in Lamis e San Marco in Lamis, con la sola limitazione di senso unico alternato al km 18,500, ed entro mercoledi’ prossimo il tratto della strada statale 693 “dei Laghi di Lesina e Varano”. Al lavoro sulla viabilita’ garganica oltre ai tecnici dell’Anas ci sono anche i militari dell’11^ reggimento Genio Guastatori di Foggia che da alcuni giorni sono impegnati in alcune zone del Gargano, tra cui anche a Peschici.