Alluvioni nel Kashmir: “disastro nazionale”, la peggiore inondazione in 50 anni

MeteoWeb

India Kashmir FloodingTruppe dell’esercito e dell’aviazione indiana hanno lavorato tutta la notte per salvare migliaia di persone colpite dall’alluvione nella regione del Kashmir e in Pakistan. Le piogge monsoniche che da cinque giorni si sono riversate sulla zona hanno causato circa 300 morti: 120 persone sono rimaste uccise dalle frane e allagamenti i Kashmir, nella peggiore inondazione della regione in cinquant’anni come sostengono i meteorologi. Centinaia di villaggi sono stati sommersi e migliaia le case distrutte. Nel vicino Pakistan, sono oltre 160 le vittime accertate. O.P. Singh, un alto funzionario del governo indiano, ha riferito che la maggior parte della città nel Kashmir sono stati sommerse. I cittadini, bloccati nelle loro case, si sono accampati sul tetto, in attesa dei soccorsi. Il primo ministro Narendra Modi ha definito l’alluvione un disastro nazionale.