Aurore boreali dal Maine alla Svezia: spettacolo nei cieli delle alte latitudini [FOTO]

/
MeteoWeb

aurora-maine-stetsonLe recenti eruzioni solari hanno scatenato tempeste geomagnetiche di classe G3 e aurore polari abbaglianti alle latitudini settentrionali. Dal Maine alla Svezia, gli osservatori hanno potuto osservare giochi di luce con svariate colorazioni. Dal verde al viola, dal rosso al blu, in una composizione gratuita della natura. Tra le aree notoriamente più favorite la Lapponia svedese, dove allo spettacolo si unisce un paesaggio molto poco antropizzato. Tutto è cominciato lo scorso 8 Settembre, quando un flare ha espulso una nube di plasma e di particelle cariche dirette verso la Terra. Poi Mercoledì, 10 Settembre, un brillamento solare di classe X, il più violento tra i brillamenti, ha eruttato dalla stessa regione attiva. Il materiale solare eruttato può disturbare temporaneamente i segnali GPS, le comunicazioni radio e le reti elettriche. Intanto venerdì scorso diversi fotografi hanno inviato straordinarie immagini dallo stato di New York e dal Minnesota. Anche gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale non hanno perso l’occasione di riprendere i giochi di luce dallo spazio. Nelle prossime ore non mancheranno ulteriori scatti ottenuti in queste ore, dal momento che qualche giorno fa un filamento magnetico in prossimità del centro del disco solare è esploso, generando una nube di plasma e di particelle cariche verso lo spazio.