Ebola, 700 casi in una settimana: situazione sempre più difficile

MeteoWeb

GUINEA-WAFRICA-HEALTH-EBOLANella settimana che si e’ conclusa il 14 settembre ci sono stati per la prima volta dall’inizio dell’epidemia piu’ di 700 nuovi casi di Ebola in Africa. Lo afferma il quarto rapporto dell’Oms sulla ‘road map’ messa in campo contro il virus. Secondo i numeri del documento i casi totali sono 5335, con 2622 morti, e piu’ di meta’ si sono verificati negli ultimi 21 giorni del conteggio iniziato lo scorso gennaio. La grande maggioranza dei casi si e’ avuta in Liberia, Guinea e Sierra Leone, mentre in Nigeria, dove il virus e’ stato portato da un singolo viaggiatore liberiano, i nuovi casi negli ultimi 21 giorni sono stati 7. Ancora meglio e’ andata in Senegal, che anche in questo caso e’ stato ‘contagiato’ da un singolo malato sfuggito al controllo in Guinea, dove invece non si e’ registrato nessun caso negli ultimi 21 giorni ma sono ancora monitorate 74 persone che hanno avuto contatti con il paziente. Il rapporto mette in luce anche le carenze dei posti letto nei paesi piu’ colpiti. ”In Guinea attualmente la capacita’ dei centri di trattamento per Ebola e’ di 130 letti – spiega il documento -. In Liberia la capacita’ corrente di 315 letti soddisfa meno del 20% della domanda, che solo a Monrovia e’ di 1210 letti. In Sierra Leone attualmente ci sono 165 letti per pazienti con Ebola, appena il 25% del fabbisogno”.