Ebola: in Costa d’Avorio l’Ice Bucket Challenge si fa col sapone

MeteoWeb

ice bucket challenge ebola costa d'avorioSulla scia dell”ice bucket challenge’ contro la Sla anche per Ebola c’e’ una sfida virale a suon di secchiate, ma stavolta di acqua saponata. L’iniziativa, simboleggiata dall’hashtag #moussercontreebola, letteralmente ‘fare schiuma contro Ebola’ e’ di una blogger in Costa D’Avorio, per sensibilizzare sulle misure di igiene necessarie per evitare i contagi. ”L’Ice bucket challenge’ e’ stato ripreso anche in Costa D’Avorio – spiega Edith Brou all’emittente francese France24 -, e siccome il virus Evola e’ alle porte del paese, ho pensato che sarebbe stato piu’ utile lanciare una campagna con lo stesso principio ma contro il virus. Invece di prendere il ghiaccio ho pensato di usare acqua e sapone, perche’ il governo ha spiegato che una buona igiene personale e’ essenziale per prevenire i contagi”. Nella ‘sfida’ non bisogna fare donazioni in denaro ma in gel antibatterici e disinfettanti. Finora alcune decine di migliaia di persone hanno visionato i vari video, in un paese pero’ che ha 1,2 milioni di account Facebook e centinaia di migliaia di telefonini connessi al web.