Il ciclone è nel Golfo di Taranto: altri due giorni di maltempo estremo al centro/sud [MAPPE]

/
MeteoWeb

01Si trova nel golfo di Taranto ed è profondo 1002hPa il ciclone che sta provocando forte maltempo al centro/sud, con piogge torrenziali nelle Regioni Adriatiche e nel basso Tirreno. Tra ieri e oggi, infatti, nelle zone interne dell’Abruzzo sono già caduti oltre 200mm di pioggia; nella Calabria tirrenica meridionale abbiamo picchi vicini ai 100mm in Aspromonte, con punte di 40mm sul litorale reggino. Nel messinese, in Sicilia, picchi di 50mm tra Nebrodi e Peloritani con 42mm a Messina città con conseguenti danni e disagi per gli allagamenti, qualche frana e intense mareggiate nei litorali esposti a nord/ovest.

CNMC_MET_201409021050_ITARSS_CP0H0H09_@@@@@@@@@@@@_@@@_000_@@@@Le temperature sono tardo autunnali, quasi invernali (a Reggio Calabria in pieno giorno non si raggiungono neanche i +20°C, come a inizio dicembre!) e continua a soffiare un forte vento di maestrale che insisterà ancora per altre 48 ore. Saranno altri due giorni di forte maltempo, non solo oggi ma anche domani e giovedì 4 settembre, proprio nelle Regioni Adriatiche (dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia) e nel basso Tirreno tra Calabria e Sicilia, dove avremo altri nubifragi. Per monitorare la situazione in diretta seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satellitisituazionefulminazioni,radar webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.