Inondazioni in India: 28 i morti per frane nel nordest

MeteoWeb

alluvione india12È salito a 28 il numero delle persone uccise in frane e inondazioni provocate dalle forti piogge che hanno colpito negli ultimi due giorni il nordest dell’India. Almeno 14 persone hanno perso la vita nello Stato di Meghalaya, mentre altre 14 sono morte nel vicino Stato di Assam, dove gli allagamenti hanno interessato il capoluogo Gauhati e altri distretti. Nella regione di Goalpara, la più colpita, sono stati sommersi 90 villaggi e le autorità hanno chiesto a oltre 150mila persone di spostarsi in aree situate più in alto. Migliaia di residenti sono accampati su una strada, mentre le autorità stanno lavorando per preparare rifugi per gli sfollati. A Gauhati soldati e soccorritori stanno cercando di portare via le persone intrappolate nelle loro case a causa delle inondazioni. Le piogge si erano fermate brevemente oggi, ma nuove precipitazioni sono previste per le prossime 36 ore.