Intensa ondata di calore sta per investire il Canada occidentale, la +20°C a 850 hpa fino a latitudini sub-polari

MeteoWeb

Rnamavn602Dopo la prima fiondata polare di stagione, che solo la scorsa settimana ha portato la prima neve di stagione a bassa quota sulle Montagne Rocciose canadesi e l’Alberta, ecco che gli stati del Canada occidentali ora si preparano alla risalita di una più massiccia ondata di calore, con l’isoterma di +20°C a 850 hpa che si spingerà fino all’Alberta centrale. La risalita di questa “heat wave”, particolarmente insolita per Settembre, si collega alla temporanea ondulazione del flusso perturbato principale, fra Pacifico e nord America, che sta contribuendo ad innescare una circolazione meridiana, con frequenti scambi di calore fra l’Artico e la fascia temperata-sub-tropicale. Quindi, nei prossimi giorni bisogna attendersi temperature di oltre +10°C sopra la media su buona parte del Canada centro-occidentale. Con queste temperature, parte della neve fresca appena depositata sulle Montagne Rocciose, rischia di fondersi fino alle alte quota.