Maltempo, situazione critica al confine con l’Italia: due morti in Slovenia

MeteoWeb

01Le inondazioni che hanno colpito negli ultimi giorni la parte orientale della Slovenia hanno causato la morte di almeno due persone e ingenti danni materiali. Nella zona di Novo Mesto, quella maggiormente interessata dall’acqua alta, le prime stime parlano di circa 5 milioni di euro di danni. La localita’ con le conseguenze piu’ pesanti e’ stata Kostanjevica na Krki, Nelle immediate vicinanze del fiume Krka. Le inondazioni hanno colpito in tutto 850 case, 240 strutture industriali e 18 tra scuole e asili. Sono state registrate inoltre 250 tra frane e smottamenti, che hanno reso impraticabili le strade locali.