Maltempo Venezia: infiltrazioni nelle Gallerie dell’Accademia

MeteoWeb

grandine veneziaAlcuni dipinti del ‘400 delle Gallerie dell’Accademia sono stati interessati, e tre sale delle sono state chiuse, dalle infiltrazioni d’acqua provocate dalla violenta grandinata e dal nubifragio che hanno interessato Venezia lunedi’ scorso. I dipinti di piccole dimensioni, di artisti come Antonello da Saliba o Jacopo da Montagnana, sono stati posti sotto osservazione per capire gli eventuali danni subiti. Grandine e pioggia hanno provocato l’ostruzione delle grondaie di scarico e, di conseguenza, l’acqua e’ penetrata dalle terrazze superiori, colando copiosamente lungo i muri della sala 19, interessando anche le adiacenti sale 20 e 21. In attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco, funzionari, restauratori e addetti di vigilanza hanno staccato e messo in sicurezza le tavole ed i dipinti quattrocenteschi normalmente esposti nella sala 19, la piu’ colpita. Dopo i sopralluoghi eseguiti dai responsabili della Soprintendenza si e’ deciso, anche su indicazione degli stessi vigili del fuoco, di tenere chiusa le sale 19-20-21, sino al ripristino completo degli ambienti ed il restauro dei dipinti ora ricoverati nei depositi. Danni per il maltempo sono stati segnalati anche da una vicina galleria antiquaria al cui interno ci sono opere anche di maestri veneziani dei secoli scorsi.