Roma: migliaia di persone ai Fori Imperiali marciano per il clima [FOTO]

/
MeteoWeb

marcia clima roma4Un’invasione di bici e persone, migliaia di persone ai Fori Imperiali per chiedere azioni urgenti e concrete contro i cambiamenti climatici La giornata di mobilitazione contro i cambiamenti climatici promosso dal Power Shift Italia, Italian Climate Network, Legambiente e Kyoto Club ha visto l’adesione di altre 20 sigle tra organizzazioni, movimenti e aziende. Ha partecipato anche la presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini, per chiedere interventi concreti al Governo Italiano, impegnato, in questi giorni, al Summit sul Clima convocato dal Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-Moon. Obiettivo del Summit discutere, insieme ai Capi di Stato, degli impegni di contenimento delle emissioni in vista dell’accordo globale sul clima atteso a fine del 2015 nella Conferenza delle Parti di Parigi. Tre in particolare le richieste partite da Roma: che il tema del cambiamenti climatici diventi un punto prioritario nell’agenda di Governo, assumendo impegni ambiziosi di riduzione delle emissioni di CO2 e degli altri gas serra, a partire da obiettivi efficaci per la lotta ai cambiamenti climatici e in linea con le raccomandazioni dell’Intergovernamental Panel on Climate Change; che l’Italia, in quanto presidente di turno dell’unione europea, si batta per impegni ambiziosi e vincolanti al 2030 ed infine che l’Italia contribuisca al Fondo Verde per il Clima e mantenga fede agli impegni che erano stati assunti a Copenaghen in tema di finanza per il clima.