Terremoto 3.4 in Bosnia, 34 minatori intrappolati: per salvarsi devono scavare un passaggio lungo e profondo”

MeteoWeb

ZenicaTrentaquattro minatori sono intrappolati da 16 ore in una miniera di carbone nei pressi di Zenica, nella Bosnia centrale, dove diverse gallerie sono crollate a seguito di una scossa di terremoto. Le squadre di soccorso sono impegnate ad aprire un passaggio per trarre in salvo i minatori, bloccati in una galleria non danneggiata dal sisma, ha spiegato alla stampa il direttote della miniera di Raspotocje, Esad Civic. Devono scavare un passaggio lungo un centinaio di metri e profondo 600. Intanto hanno gia’ messo in funzione un sistema per iniettare ossigeno nella zona dove si sono rifugiati gli operai. “Nessuno sa quanto tempo ci vorra’. L’importante e’ che ricevano aria sufficiente per poter attendere l’arrivo dei soccorsi“, ha dichiarato Civic. “Su 56 minatori che si trovavano nella miniera al momento della scossa, 22 sono ritornati in superficie“, ha precisato la medesima fonte. L’epicentro della scossa di magnitudo 3,4, che si e’ verificata ieri alle 16,30, e’ stata localizzata 53 chilometri a nord ovest di Sarajevo. Due minatori ritornati in superficie feriti sono ricoverati a Zenica.