Vulcanelli, tragedia in Sicilia: polemica tra la Regione e Legambiente sulle responsabilità

MeteoWeb

vulcanello 01L’area in cui e’ avvenuto la tragedia fa parte della riserva di Macalube, ma non e’ demaniale in quanto acquisita da Legambiente nell’ambito di un programma Life. Per quanto riguarda le centraline di monitoraggio, la Regione ogni anno stanzia dei fondi per le riserve, Legambiente ne gestisce sei e se le riteneva necessarie poteva comprarle“. Cosi’ il dirigente generale del Dipartimento Territorio della Regione, Gaetano Gullo, replica al direttore della riserva Mimmo Fontana riguardo alle responsabilita’ sui controlli.

vulcanello01Per il dirigente generale, “le accuse alla Regione sono assolutamente fuori luogo“. “E’ uno scarica barile stupido – aggiunge – I vulcanelli non hanno mai rappresentato un problema e quanto accaduto non era prevedibile, ma e’ ingiusto scaricare responsabilita’, ognuno si assuma le proprie“. Per le gestione della riserva di Macalube, Legambiente riceverebbe circa 100 mila euro all’anno.

La Regione ha stabilito di istituire una commissione d’inchiesta sulla gestione della riserva di Macalube di Aragona (Ag) in capo a Legambiente Sicilia fin dal 1996. “Gli ispettori dovranno verificare la presenza di misure di sicurezza“, dice all’ANSA il governatore Rosario Crocetta. Gli incarichi saranno affidati lunedi’ prossimo.