Vulcano Bardarbunga: la caldera collassa [FOTO e VIDEO]

/
MeteoWeb

bardarbunga4Durante un volo di ricognizione, è stata notata una variazione nell’area della caldera del vulcano Bardarbunga: si tratta di un collasso di circa di 15 metri, e può essere considerata la più grande deformazione  relativa a una caldera in Islanda. E’ il risultato che si lascia dietro il magma una volta che lascia la caldera. Non si tratta di un segnale di eruzione, ma solo di diminuzione di pressione.

Le scosse di terremoto sono in leggera diminuzione: ciò si spiega con la diminuzione di pressione in atto dovuta anche all’apertura di nuove fessure e all’emissione di magma.

Non bisogna dimenticare che l’eruzione sta avendo luogo tra due aree ricche d’acqua: se magma e acqua dovessero entrare a contatto ciò produrrebbe del vapore esplosivo, estremamente pericoloso.