Allerta Meteo, il ciclone ha creato due “mostri” nel Canale di Sicilia: stanno arrivando a Malta [LIVE]

/
MeteoWeb

ImmagineSono due veri e propri “mostri” temporaleschi i primi prodotti del ciclone Mediterraneo profondo 1010hPa proprio nel cuore del Canale di Sicilia. I primi forti temporali arriveranno a Malta entro le 13, per poi abbordare la Sicilia nel primo pomeriggio. Quando il ciclone, risalendo il Canale di Sicilia, si porterà sullo Jonio, nel corso del pomeriggio, si attiveranno venti di grecale su tutto il basso Tirreno dove si formerà una squall-line temporalesca che in serata si abbatterà su Palermo e provincia, per poi spostarsi nella notte su messinese e Calabria meridionale, quando interesserà anche lo Stretto di Messina. Intanto violenti temporali avranno colpito la Sicilia sud/orientale e risalito la Calabria Jonica, caricandosi in vista del golfo di Taranto dove poi si scateneranno sul Salento con i fenomeni più estremi (domattina) di tutto questo peggioramento. Per monitorare la situazione in diretta seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.