Allerta Meteo, “Gonzalo” insiste sull’Italia: mappe e bollettino dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

MeteoWeb

oggiIl servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Tempo previsto fino alle 7 di domani. Nord: parzialmente nuvoloso sul Triveneto e coste emiliano-romagnole con precipitazioni locali che assumeranno carattere nevoso sui rilievi a quote superiori ai 1200-1400 mt, in attenuazione; sereno o poco nuvoloso sulle rimanenti regioni. Centro e Sardegna: nuvolosita’ diffusa sulle Marche, Abruzzo, Umbria ed aree orientali della Toscana e Lazio con precipitazioni che risulteranno nevose sui rilievi a quote superiori ai 1400-1600 mt ed a carattere temporalesco lungo le coste adriatiche con fenomeni intensi ed insistenti su Marche ed Abruzzo; prevalentemente soleggiato sulle restanti aree, ma con tendenza ad aumento della nuvolosita’ ad eccezione della Sardegna dove permarranno le schiarite. Sud e Sicilia: nuvolosita’ diffusa con precipitazioni sparse che risulteranno a prevalente carattere di rovescio o temporale con fenomeni localmente intensi ed insistenti sul Molise, Puglia, e settori tirrenici di Calabria e Sicilia. Temperature: massime in lieve aumento al nord, e sulla Sardegna, stazionarie al centro, in diminuzione al sud. Venti: dai quadranti settentrionali, deboli o moderati al nord, da moderati a forti sulle altre regioni specie sulle isole maggiori e sul settore tirrenico. Mari: molto agitato, localmente grosso il mare di Sardegna; agitato o molto agitato il canale di Sardegna, il Tirreno centro-meridionale, Stretto di Sicilia e Ionio al largo; mossi o molto mossi tutti i rimanenti mari.

domaniIl Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: condizioni di bel tempo su tutte le regioni salvo qualche isolato passaggio nuvoloso poco significativo sui rilievi nel corso della giornata. Centro e Sardegna: ancora maltempo sulle regioni adriatiche con precipitazioni diffuse ed abbondanti, anche a carattere temporalesco o di rovescio, nella prima parte della giornata in graduale miglioramento dalla serata a partire dalle Marche settentrionali; sulle altre regioni poche nubi al mattino in veloce dissolvimento, ad eccezione delle aree appenniniche. Sud e Sicilia: estesa copertura nuvolosa mattutina su gran parte delle regioni con locali rovesci e qualche temporale, specie sulla Sicilia settentrionale, in attenuazione pomeridiana salvo una moderata persistenza sul settore tirrenico dell’isola e della Campania. Temperature: minime in lieve calo sulle regioni ioniche, in aumento sulle settentrionali e su quelle centrali tirreniche, pressoche’ stazionarie altrove; massime senza variazioni di rilievo su Pianura Padana e Sicilia, in rialzo sulle restanti zone, piu’ deciso su Puglia e Basilicata. Venti: moderati localmente forti dai quadranti settentrionali al centro-sud, deboli di direzione variabile al nord. Mari: molto agitato il Mar di Sardegna; da agitato a molto agitato il Canal di Sardegna; agitati il Tirreno e lo Stretto di Sicilia; da mossi a molto mossi i restanti bacini; tendenza a graduale attenuazione del moto ondoso un po’ ovunque.

sabatoIl Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. SABATO 25 OTTOBRE Nord: cielo pressoche’ limpido e terso su tutto il settore salvo qualche innocuo passaggio nuvoloso durante le ore centrali. Centro e Sardegna: bel tempo su quasi tutte le regioni salvo addensamenti anche compatti sulle regioni adriatiche ma senza fenomeni associati. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento e scarsissima nuvolosita’ sull’intero territorio. Temperature: minime in aumento al sud, su Sardegna ed Abruzzo, in lieve flessione sulle restanti regioni tirreniche ed al Settentrione, senza variazioni di rilievo altrove; massime in decisa diminuzione al nord e sulla Toscana, in rialzo su Sicilia, Calabria e Puglia, generalmente stazionarie sulle restanti zone. Venti: deboli localmente moderati dai quadranti settentrionali al centro-sud, con rinforzi sulla Puglia e sulla Sicilia; deboli generalmente dai quadranti orientali al nord, di direzione variabile sulla Sardegna. Mari: da poco mosso a mosso il Mar Ligure; da mossi a molto mossi i restanti bacini, molto agitato al largo lo Ionio.

domenicaDOMENICA 26 OTTOBRE Giornata all’insegna della variabilita’ sulle regioni meridionali e sulla Sardegna con locali addensamenti associati a deboli piogge sparse sul settore ionico, stabile e soleggiato altrove.

LUNEDI’ 27 OTTOBRE Molte nubi sulle due isole maggiori e sulla Calabria con piogge deboli e sparse in graduale miglioramento pomeridiano su quest’ultima, cielo sereno o poco nuvoloso sulle restanti regioni.

MARTEDI’ 28MERCOLEDI’ 29 OTTOBRE Cielo sereno o poco nuvoloso un po’ ovunque salvo locali addensamenti piu’ consistenti sulle due isole maggiori e sulla Calabria con precipitazioni associate, anche a carattere di rovescio o temporale.