Allerta Meteo, temporali e instabilità: mappe e previsioni dell’aeronautica militare

/
MeteoWeb

1Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: si allontana l’intenso sistema perturbato che in parte interessa ancora le regioni centrali italiane; al suo seguito si instaura un flusso occidentale debolmente instabile, mentre al sud insiste un campo anticiclonico seppur in debole flessione. Tempo previsto fino alle 24 di oggi: – al nord: nuvolosita’ estesa con addensamenti piu’ compatti a ridosso delle aree alpine e prealpine centro-orientali e sulla Liguria con associate locali precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale; nel corso della giornata progressiva intensificazione della nuvolosita’ ad iniziare dal settore occidentale con estensione delle precipitazioni; – al centro e Sardegna: nuvolosita’ diffusa su Umbria, Marche, Lazio e Toscana con fenomeni sparsi, ancora a prevalente carattere temporalesco e localmente intensi al mattino tra bassa Toscana ed alto Lazio ma in attenuazione; parziali schiarite sulle restanti regioni, con banchi di nebbia al mattino nelle valli interne tra Lazio ed Abruzzo; – al sud e Sicilia: prevalenti condizioni di cielo sereno o parzialmente nuvoloso per annuvolamenti temporanei tra Calabria e Sicilia orientale con locali deboli precipitazioni; al mattino banchi di nebbia nelle valli ed aree pianeggianti della Puglia, Basilicata e Campania. Temperature: minime in aumento sulle regioni centro-meridionali peninsulari e sulla Sicilia, in diminuzione sulle regioni nordoccidentali, sulla Sardegna e sull’Emilia, generalmente stazionarie altrove; massime in tenue rialzo su Sicilia, Calabria e Puglia, in lieve flessione sulle regioni adriatiche, senza variazioni di rilievo sulle restanti zone. Venti: deboli dai quadranti meridionali in intensificazione da sudest sulla Sardegna meridionale e Sicilia occidentale. Mari: molto mosso il Tirreno meridionale settore ovest, il Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia tendente a localmente agitato dalla sera; da mosso a molto mosso il Tirreno centrale, l’Adriatico centrale ed il Mar Ligure al largo; poco mossi o mossi tutti i rimanenti mari.

3Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani: – al nord: nuvolosita’ variabile a tratti intensa un po’ su tutte le regioni, piu’ diffusa sulla pianura padano-veneta, con precipitazioni sparse che risulteranno piu’ consistenti al mattino su Romagna, Veneto meridionale e Friuli Venezia Giulia dove assumeranno anche carattere temporalesco; parziale miglioramento serale previsto sulle regioni occidentali; – al centro e Sardegna: le nubi tenderanno ad intensificarsi velocemente sulla Sardegna e sulla Toscana, con piogge sparse che su quest’ultima diverranno piu’ diffuse ed anche temporalesche nel pomeriggio lungo il settore appenninico per poi attenuarsi altrettanto velocemente in serata; velature compatte interesseranno le restanti regioni, con qualche addensamento piu’ consistente su Marche ed Umbria settentrionali con possibilita’ anche qui di rovesci o temporali pomeridiani; – al sud e Sicilia: bel tempo un po’ su tutte le aree nonostante la presenza di nuvolosita’ per lo piu’ medio-alta e stratiforme sui settori peninsulari. Temperature: minime in generale aumento su tutte le aree centromeridionali tirreniche ed appenniniche, in lieve diminuzione sul nord-est, senza variazioni significative altrove; massime in tenue rialzo al centro e sul sud tirrenico, in flessione sulla Pianura padana, generalmente stazionarie sulle restanti zone. Venti: di provenienza meridionale da debole e moderata sulle regioni peninsulari e sulla Sicilia con tendenza a divenire deboli o moderati nordorientali sulla Liguria; deboli settentrionali ma con tendenza a rinforzare sulla Sardegna. Mari: da mossi a molto mossi un po’ tutti mari con tendenza a divenire agitato il settore est del Tirreno e lo Stretto di Sicilia; soltanto lo Ionio risultera’ poco mosso.