Allerta della NATO per “insolita attività nei cieli europei”, rischi per l’aviazione civile

MeteoWeb

aereo allarmeGrandi manovre dell’aviazione militare russa. La Nato ha monitorato tra oggi e ieri importanti movimenti: 1) alle tre del mattino otto aerei russi hanno sorvolato il mare del Nord nello spazio aereo internazionale, avvicinandosi alla Norvegia. Due di questi aerei hanno poi proseguito verso l’Oceano Atlantico, allertando l’aviazione norvegese, britannica e portoghese; 2) nel pomeriggio di oggi quattro aerei russi hanno sorvolato il mar Nero, mantenendosi nello spazio aereo internazionale e allertando l’aviazione turca; 3) nel pomeriggio di oggi alcuni aerei russi hanno sorvolato il mar Baltico, mantenendosi nello spazio aereo internazionale; 4) nel pomeriggio di ieri sette aerei russi hano sorvolato il mar Baltico, mantendosi nello spazio aereo internazionale e allertando l’aviazione tedesca, danese, finlandese e svedese. La Nato, in una nota, sottolinea che nel 2014 sono gia’ state intercettate piu’ di 100 manovre aeree russe, tre volte di piu’ di quelle effettuate nel 2013. Questi voli – prosegue la nota – possono rappresentare “un potenziale rischio per l’aviazione civile”.