Alluvione Genova: circolazione ferroviaria ancora sospesa

MeteoWeb

binari allagatiIl persistere delle pessime condizioni meteo non consente per il momento di prevedere i tempi per riattivare la circolazione ferroviaria sulle linee Genova – Ovada, Genova – Milano e Genova – Alessandria – Torino, che resta quindi ancora sospesa. Le abbondanti precipitazioni e l’esondazione di alcuni torrenti interessano, in alcuni tratti, la sede ferroviaria. In particolare, la linea Genova – Ovada per allagamento a Rossiglione e le linee Genova – Milano e Genova – Alessandria – Torino per l’allagamento nei pressi di Arquata. Sulla Genova – Torino il servizio ferroviario regionale è quindi limitato alle tratte Genova – Arquata e Torino – Alessandria. Sulla Milano – Genova il servizio è attivo tra Milano e Tortona e tra Genova e Arquata. Sulla Genova – Ovada i treni viaggiano tra Genova e Campoligure e tra Ovada e Acqui. I servizi regionali cancellati sono sostituiti con bus laddove le condizioni della viabilità stradale lo permettono, come tra Genova e Ovada e tra Genova e Tortona. Alcuni Intercity, treni a percorrenza nazionale, sono stati riprogrammati su percorsi alternativi, via Savona – San Giuseppe – Alessandria e via Piacenza – Firenze – Pisa. È quanto si legge nell’aggiornamento delle 14 di Rete ferroviaria italiana (Rfi). “Le squadre dei tecnici di Rfi – si legge in una nota – sono presenti in tutti i punti critici delle linee interrotte a monitorare la situazione e pronte a intervenire appena le condizioni, con il ritirarsi delle acque, lo permetteranno. Nelle principali stazioni coinvolte dalle conseguenze del maltempo, Trenitalia ha potenziato i propri servizi di assistenza e di informazione ai clienti”.