Alluvione Genova: i commercianti bloccano le strade con le macerie

MeteoWeb

genova02Proteste dei commercianti nella tarda serata di ieri a Genova per i danni subiti dall’alluvione. Alcuni commercianti di via Bobbio, in Val Bisagno, colpita dall’esondazione del torrente, hanno ammassato in strada le merci deteriorate dall’acqua e altre macerie sgomberate dai loro negozi, formando delle barricate per protesta nei confronti delle istituzioni. Le macerie hanno bloccato il traffico. È intervenuta la polizia per garantire l’ordine. Non si sono avuti scontri. Infine, sono state fatte intervenire due ruspe che hanno liberato la strada.