Alluvione Genova: SOS per l’olio extravergine ligure

genova01L’Unaprol lancia l’Sos per olio ligure, dopo l’alluvione che negli ultimi due giorni si e’ abbattuta su Genova. “Stime e previsioni per l’olio extravergine di oliva da rivedere per la Liguria – sottolinea Unaprol – dopo l’eccezionale ondata di maltempo che si e’ abbattuta su Genova. Le previsioni per la campagna 2014-15 che saranno ufficializzate a fine mese presso il Mipaaf da Ismea, Unaprol, Aifo e Cno, sono in corso di valutazione, ma lasciano gia’ intravedere – rende noto – una riduzione della produzione a causa dell’altalenante andamento climatico sfavorevole estivo”. L’eccezionale evento calamitoso abbattutosi in Liguria e su Genova in particolare “ci costringera’- riferisce Unaprol – a rivedere le nostre stime della raccolta delle olive, tenendo conto della portata di un evento imprevedibile e di inaudita violenza di queste ultime ore”. Lo scorso anno, in base ai dati Istat, la Liguria ha prodotto 5728 tonnellate di olio di oliva.