Alluvione Genova: sospese le primarie del PD

MeteoWeb

alluvione genovaLe primarie del centrosinistra per la presidenza della Regione Liguria sono sospese per l’emergenza alluvione. Lo ha reso noto il segretario regionale del Pd ligure Giovanni Lunardon, spiegando che la decisione e’ stata presa dalla segretaria regionale ieri sera. “Vogliamo dare la priorita’ all’emergenza e ai cittadini”, ha spiegato Lunardon. “Non credo che questo sia il momento di discettare di date o nomi ma di mettersi in sintonia con i cittadini. Discuteremo fra di noi e con la segreteria nazionale come procedere da qui”. “La priorita’ – ha ribadito Lunardon – e’ l’emergenza alluvione e per questo motivo verra’ avanzata la richiesta che l’alluvione sia messa tra le priorita’ nazionali durante la direzione del partito che si riunira’ la prossima settimana”. “C’e’ la questione del risarcimento dei danni, della difesa del suolo e dl dissesto idrogeologico e delle risorse che sono inserite nel decreto sblocca Italia”, ha spiegato il segretario regionale del Pd ligure. “Il percorso delle primarie di fatto e’ stato sospeso venerdi’ scorso, in piena emergenza alluvione, quando era previsto che scattasse il termine di inizio di raccolta delle firme a sostegno delle candidature, un orientamento sostenuto dalla segreteria provinciale nei giorni successivi”, ha osservato Lunardon. Il termine per la raccolta delle firme era inizialmente fissato peri il 25 ottobre e le primarie per individuare il candidato per la presidenza della Regione il 30 novembre.