Alluvione Maremma: funerali delle due vittime, momenti di tensione

MeteoWeb

perino_piena_1Ci sono stati momenti di tensione stamani in occasione dei funerali, nella chiesa di San Leonardo a Manciano (Grosseto), di Graziella a Marisa Carletti, le due sorelle sessantenni morte martedi’ scorso dopo che la loro auto e’ stata travolta dalle acque del torrente Sgrilla, esondato a causa del maltempo. Il figlio di una delle vittime, rivolgendosi a due agenti della forestale che erano in chiesa, ha urlato loro di andarsene perche’ non li voleva. Sono stati altri parenti delle due donne a riportare la calma. Alle esequie, celebrate da don Fabio, parroco della chiesa di San Leonardo, hanno preso parte centinaia di persone provenienti oltre che da Manciano, dove viveva Graziella Carletti mentre Marisa abitava a Roma, anche da Pitigliano e Sorano, comuni dove risiedono altri fratelli delle due donne.