Alluvione Parma, situazione critica sull’Appennino: Corniglio devastata [FOTO]

/
MeteoWeb

201410150268421088903“Una situazione a dir poco difficile, quella che i volontari della Stazione Monte Orsaro del Soccorso alpino di Parma hanno trovato dinnanzi ai loro occhi nel Comune di Corniglio, in alta Valparma. Frane, smottamenti, interruzioni: il lato sinistro del torrente Parma, ovvero il crinale condiviso con la Valbaganza, sembra essere piu’ un bollettino di guerra che una semplice conta dei danni”. Questo l’aggiornamento diffuso dal Saer, il Soccorso alpino dell’Emilia-Romagna, impegnato nell’assistenza alle persone residenti nelle frazioni isolate. Oggi alcuni tecnici del Saer si sono recati in diverse frazioni “per assicurarsi che la popolazione non avesse necessita’ di tipo sanitario e per segnalare, in accordo con il comune di Corniglio e il Corpo Forestale dello Stato, eventuali necessita’ e pericoli”, fa sapere una nota del Saer. Il lavoro, proseguira’ con ogni probabilita’ anche domani, “poiche’ le criticita’, soprattutto nelle frazioni cornigliesi di Braia e Vestana, non sono al momento rientrate”.