Ebola: il virus contagia tutte province della Liberia, 2mila morti

MeteoWeb

LIBERIA-WAFRICA-HEALTH-EBOLATutte le 15 province della Liberia, non a caso il paese da cui e’ partito l’uomo che ha portato il virus negli Usa, hanno registrato casi di Ebola. Lo hanno affermato le autorita’ sanitarie, sottolineando che sono a disposizione pochissimi posti letto paragonati alle necessita’. Nel paese si concentra la maggior parte dei morti, circa 2mila sui 3300 censiti dall’Oms, e oltre meta’ dei casi, quasi 4mila su 7300. ”Ormai tutte le province segnalano casi – ha ammesso la presidente liberiana Helle Johnson Sirleaf -. Cominciamo pero’ a vedere una stabilizzazione, anche a Monrovia che e’ l’area piu’ fortemente colpita, vediamo un rallentamento nel numero di persone che si presentano ai centri sanitari”. Proprio in Liberia, dove secondo le stime mancano almeno 1500 posti letto, dovrebbero concentrarsi gli aiuti statunitensi, sotto forma di 18 ospedali da campo gestiti dai militari. L’operazione, rivela pero’ un reportage del New York Times, e’ fortemente rallentata da problemi logistici, a partire dalle condizioni disastrose in cui versa l’unico aeroporto internazionale del paese, e il primo centro con 25 letti non aprira’ prima di 10 giorni.