Ebola negli USA, Thomas Eric Duncan è stato cremato. La fidanzata è in quarantena

MeteoWeb

Ebola Dallas HospitalNon ci sara’ funerale per Thomas Eric Duncan, il liberiano “caso zero” di Ebola negli Stati Uniti. Il cadavere dell’uomo e’ stato cremato ieri, poche ore dopo la morte, avvenuta al Texas Health Presbyterian, e l’ipotesi adesso e’ di una commemorazione se e quando la sua fidanzata Louise Troh uscira’ dalla quarantena. “Mancano ancora una decina di giorni, anche se e’ asintomatica cosi’ come i ragazzi che sono con lei”, ha detto il reverendo George Mason, della Wilshire Baptist Church di Dallas.