Maltempo in Europa: Regno Unito spazzato da venti impetuosi, il punto della situazione

MeteoWeb

GRAN BRETAGNA CICLONEBufere si sono abbattute su Irlanda del Nord e nord-ovest dell’Inghilterra, nell’area di Liverpool e Manchester, dove questa mattina i venti fino a 100 chilometri orari hanno fatto saltare linee elettriche e centraline, lasciando senza energia quasi 2.000 abitazioni. Nella zona di Derry/Londonderry, nell’Ulster, questa mattina si e’ anche temuto per il peggio, fra alberi caduti e cornicioni crollati. Nelle isole Ebridi, in Scozia, il vento e’ arrivato fino a 150 chilometri orari, ma la scarsa densita’ abitativa ha evitato grossi danni. Secondo il servizio meteo della Bbc, i forti venti sono dovuti a una bassa pressione sull’Oceano Atlantico, che sta spingendo un fronte da est a ovest attraverso il Regno Unito. La stessa Bbc spera in un miglioramento per questa sera, mentre nella Scozia orientale i disagi sono attesi per tutta la notte fra lunedi’ e martedi’. Northern Ireland Electricity, in Ulster, ed Electricity North West, in Inghilterra, sono al lavoro per per riportare alla normalita’ la fornitura elettrica.