Maltempo, in Gran Bretagna si contano vittime e danni dopo il passaggio distruttivo di Gonzalo

gonzalo (7)La coda dell’uragano Gonzalo ha lasciato il segno in Inghilterra prima di proseguire la sua corsa sul resto d’Europa: oggi continuano i disagi, anche se le condizioni meteorologiche vanno migliorando e il Met Office non ha emesso alcuna allerta maltempo, se non indicazioni per mettere in guardia sul rischio di inondazioni dopo le abbondanti precipitazioni. Si contano pero’ i danni di piogge e forti venti soprattutto, che hanno sferzato ieri in particolare l’Inghilterra costringendo anche i principali aeroporti a cancellare diversi voli, fino a 110 a Heathrow, e facendo registrate vittime, fino a tre stando ad un recente bilancio.

gonzalo (8)A Londra una donna e’ morta ieri dopo essere stata colpita da un albero sradicato dal vento nei pressi di Hyde Park Barracks, a Knightsbridge. Una scena insolita, ma che si e’ ripetuta a poche centinaia di metri di distanza, nel centrale quartiere di Belgravia, dove un uomo e’ rimasto ferito da un altro albero sradicato dal vento (ad una velocita’ fino a 170 km orari) ed e’ stato necessario un suo ricovero in ospedale. In Essex invece un uomo intorno ai 30 anni e’ deceduto mentre stava eseguendo delle riparazioni ad un camioncino: il vento ha provocato la caduta di fermi e tiranti che reggevano il veicolo sotto il quale la vittima stava lavorando: veicolo che gli e’ caduto addosso e non gli ha lasciato scampo. Un 63enne invece, nella zona di Merseyside, sarebbe rimasto ucciso invece dopo che la sua Ford Fiesta si e’ schiantata contro un ponte ferroviario e la polizia sta indagando per verificare se l’episodio possa essere stato innescato dal maltempo. In tutto il Paese si contano inoltre almeno cinque feriti.