Previsioni Meteo, gli esperti si sbilanciano sull’inverno 2014/2015: “tanta neve sull’Italia”

MeteoWeb

inverno2Temperature tipicamente da spiaggia quelle che in queste ore si stanno registrando nel sud dell’Italia e sulle isole. In Sardegna la colonnina ha toccato punte di 32 gradi, “molto al di sopra della media stagionale. Un quadro climatico che si protrarra’ anche domani,con una flessione al massimo di un grado“, chiarisce all’Ansa Marco Formicola dell’Ufficio Meteo dell’Aeronautica Militare nella base di Decimomannu. Temperature estive e spiagge gremite anche in Sicilia, dove domani le temperature rimarranno stazionarie. Ma il sole e le temperature quasi estive di questi ultimi giorni diventeranno un lontano ricordo la prossima settimana, quando l’arrivo dell’uragano Gonzalo darà vita a una violenta ondata di maltempo con venti impetuosi, temperature in picchiata e persino la prima neve della stagione sui rilievi dell’Appennino, anche sotto i 1.500 metri di quota.

(MATTEINI) MILANO: FITTA NEVICATASara’ una breve parentesi di maltempo quella che investira’ L’Italia la prossima settimana:” perche’ gia’ nel prossimo week end l’Anticiclone riprendera’ il sopravvento permettendo il ritorno del sole. Anche l’aria piu’ fresca cessera’ di soffiare anche se, le temperature non saranno quelle della prima parte di ottobre, saranno comunque sopra la media stagionale“, precisa Massimiliano Pasqui ricercatore del Cnr-Ibimet. “In generale – spiegano gli esperti – probabilmente Novembre trascorrera’ con parentesi di tempo stabile alternate al transito di qualche fronte atlantico, il tutto in un contesto climatico prevalentemente mite”. E con la dovuta cautela gli esperti prevedono per l’inverno ormai alle porte: “un clima meno mite rispetto allo scorso anno (un po’ piu’ freddo, ma non gelido), con una piovosita’ ancora superiore alle medie, specie al Nord. La neve dovrebbe interessare ancora abbondante le alpi, ma ad intervalli scendere fino in pianura al nord ed anche a bassa quota su dorsale e settori adriatici“.