Terremoto Reggio Calabria: 3 scosse in Aspromonte, tutti i dati INGV e le MAPPE con l’epicentro

/
MeteoWeb

terremoto reggio calabria aspromonte (1)Sono tre le scosse di terremoto che stasera hanno interessato l’Aspromonte, con epicentro nella sua zona più impervia e disabitata, alle pendici di Montalto (la vetta del massiccio reggino con i suoi 1.957 metri di altitudine). La prima è stata di magnitudo 1.9 a 18.5km di profondità alle 22:06, la seconda è stata la più forte, di magnitudo 3.5 a 18.9km di profondità, si è verificata alle 22:09 ed è stata avvertita in gran parte della provincia di Reggio Calabria, e nella dirimpettaia Messina. La terza s’è verificata alle 22:47 ed è stata di magnitudo 2.0 a 17.8km di profondità. Le scosse, che si sono verificate in una delle zone più sismiche d’Italia, non hanno provocato alcun danno ma quella di magnitudo 3.5 è stata avvertita da migliaia di persone.
In meno di un’ora, il servizio dell’INGV “Hai Sentito il Terremoto” ha ricevuto una trentina di questionari con la testimonianza della scossa: 7 da Palmi, 6 da Reggio Calabria, 4 da Messina, 2 da Bagnara Calabra e Santo Stefano in Aspromonte, 1 da Gioia Tauro, Cittanova, Montebello Jonico, San Luca, Scilla e Villa San Giovanni.